• Contattaci allo 02-89366322
  • Scrivici a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Seguici su Facebook

E' online il Magazine del Programma di Formazione Scuola Lavoro GM EDU scarica il Nuovo Numero

Questo sito utilizza cookie per la navigazione. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente ne accetta l'uso. Leggi l'informativa estesa

Approvo

Duessegi Editore S.r.l. quale titolare del trattamento dei dati, informa l’utente che vengono raccolte informazioni relative all’uso del sito tramite cookies. Quando un utente visita il sito, inviamo al suo dispositivo cookies che vengono memorizzati in modo univoco dal suo browser. I cookies sono stringhe di testo di piccole dimensioni che i siti visitati dall’utente inviano al suo dispositivo, dove vengono memorizzati per essere poi trasmessi agli stessi siti in occasione della successiva visita del medesimo utente. Inoltre nel corso della navigazione sul sito, l’utente può ricevere sul suo terminale anche cookies che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. Terze Parti). L’utente viene informato che il sito fa inviare anche cookies di Terze Parti. Il presente sito utilizza cookies tecnici, e di Terze Parti, come descritti di seguito.

1. Cookies tecnici.

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (Provvedimento Garante per la protezione dei dati personali, Registro dei provvedimenti n. 229 dell’8 maggio 2014). Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.
Possono essere suddivisi in tre tipi:
a. cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate);
b. cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso;
c. cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

L’utente viene informato che l’uso di cookies tecnici non prevede l’obbligo di dare il consenso preventivo. Il conferimento dei dati è essenziale ai fini della navigazione sul sito.

2. Cookies di Terze Parti.

I cookies di Terze Parti possono essere installati o direttamente da soggetti coi quali abbiamo concluso accordi, o da Terzi coi quali abbiamo solo rapporti indiretti per mezzo di intermediari.
Di seguito indichiamo i link alle informative e i moduli di consenso sui cookies disponibili sui siti delle Terze Parti con le quali abbiamo stipulato accordi e che inviano cookies tramite il nostro sito:

http://www.google.com/policies/technologies/cookies/
https://www.facebook.com/policy.php
https://support.twitter.com/articles/20170519-uso-dei-cookie-e-di-altre-tecnologie-simili-da-parte-di-twitter

Informiamo l’utente che la maggior parte dei singoli browsers offre la possibilità di manifestare le proprie preferenze in merito all’uso dei cookies da parte dei siti.

Di seguito, si riportano le procedure per modificare le impostazioni sui cookies e i link alle pagine rilevanti dei principali browsers sul mercato.

a. Google Chrome - Seleziona l'icona del menu Chrome > Seleziona Impostazioni > Nella parte inferiore della pagina, seleziona Mostra impostazioni avanzate > Nella sezione "Privacy", seleziona Impostazioni contenuti > Seleziona Consenti il salvataggio dei dati in locale > Seleziona Fine. Per maggiori informazioni si veda https://support.google.com/accounts/answer/61416?hl=it
b. Safari - Per impostare il blocco dei cookie da parte di Safari in iOS 8, tocca Impostazioni > Safari > Blocca cookie e scegli "Consenti sempre", "Consenti solo dai siti web che visito", "Consenti solo dal sito web attuale" oppure "Blocca sempre". In iOS 7 o versioni meno recenti scegli "Mai", "Di terze parti e inserzionisti" o "Sempre". Per maggiori informazioni si veda https://support.apple.com/it-it/HT201265
c. Firefox - Fare clic sul pulsante dei menu e selezionare opzioni > Selezionare il pannello Privacy > Alla voce Impostazioni cronologia: selezionare utilizza impostazioni personalizzate > Per attivare i cookie, contrassegnare la voce Accetta i cookie dai siti; per disattivarli togliere il contrassegno dalla voce. Si veda https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare%20e%20disattivare%20i%20cookie
d. Explorer - Fare clic sul pulsante Strumenti e quindi su Opzioni Internet > Fare clic sulla scheda Privacy e in Impostazioni spostare il dispositivo di scorrimento verso l'alto per bloccare tutti i cookie oppure verso il basso per consentirli tutti e quindi fare clic su OK. Si veda http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies
e. Opera - Preferenze > Avanzate > Cookie: Queste impostazioni permettono di configurare la gestione dei cookie in Opera. L'impostazione predefinita prevede di accettare tutti i cookie. Si selezioni un’impostazione tra le seguenti. L’impostazione Accetta i cookie: Tutti i cookie vengono accettati; L’impostazione Accetta i cookie solo dal sito che si visita: I cookie di terze parti, inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando, vengono rifiutati; L’impostazione Non accettare mai i cookie: Tutti i cookie vengono rifiutati. Si veda http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Ricordiamo all’utente che tornando sulla home page e iniziando la navigazione, sta comunque indicando la sua volontà di accettare i cookies. Infatti, senza una scelta precisa dell’utente, le impostazioni del sito sono fatte in maniera tale da inviare i cookies per default. Infine, ricordiamo che la non accettazione dei cookies di terze parti potrebbe non consentire di utilizzare tutte le funzionalità del sito. Non siamo purtroppo in grado di identificare singolarmente le conseguenze per la mancata accettazione di ogni singolo cookie, in quanto non siamo in grado di ipotizzare le conseguenze derivanti da tutte le possibili combinazioni di cookies accettati o non accettati.

Petronas

La storia di PETRONAS Lubricants International (PLI), divisione dedicata alla produzione e alla commercializzazione di oli e fluidi lubrificanti che fa parte della società petrolifera nazionale malese PETRONAS, ha origini italiane che risalgono al secolo scorso. Questo ramo d’azienda è stato infatti fondato nel 2008, a seguito dell’acquisizione di storici marchi, vere colonne portanti della Divisione Lubrificanti del gruppo FIAT nata nel 1912. Stiamo parlando di URANIA, SELENIA, PARAFLU nel settore auto e AMBRA, AKCEKA, AKROS, e ARBOR nel mondo agricolo. Inoltre, l’acquisizione del 2008 ha portato con sé un altro marchio molto importante e conosciuto: Petronas SYNTIUM.

Grazie all’esperienza del passato, basata sull’intuizione, da parte di Fiat, di produrre in proprio il lubrificante per la propria gamma di motori e modelli, PLI si impegna ogni giorno a realizzare fluidi sempre più specifici e tecnologicamente avanzati. Un’eredità di innovazione e ricerca sempre ai massimi livelli da oltre 100 anni che oggi rende PETRONAS Lubricants International un’azienda i cui obiettivi di sviluppo e di business si esplicano in un nuovo messaggio, sintetizzato dal claim “Fluid Technology Solutions”. In esso sono racchiusi tutti quei valori e quelle competenze che ogni giorno vengono trasferiti sul mercato: alta tecnologia frutto di un forte impegno nella Ricerca e Sviluppo, offerta esclusiva di prodotti dall’elevato valore aggiunto e tutela dell’ambiente. Tutti elementi imprescindibili del modo di operare del Gruppo per oggi e domani. Anche il Global Research & Technology Centre di Santena (TO) inaugurato nel 2018 si inserisce in questo contesto; è infatti frutto di un investimento di circa sessanta milioni di dollari, impegna oltre 550 addetti, è dotato di laboratori all’avanguardia e dispone di attrezzature e impianti per lo sviluppo di nuove tecnologie nel campo dei fluidi lubrificanti.

In questo scenario è chiaro quanto sia altrettanto importante e strategico l’investimento dell’azienda nella ricerca dei talenti. Con oltre 200 scienziati, ingegneri e tecnici altamente specializzati al lavoro in tutto il mondo, PLI vanta una rete di specialisti del settore internazionalmente riconosciuta. Non si è partner tecnici di un team di Formula Uno (il Mercedes-AMG PETRONAS Motorsport) che vince il Campionato mondiale per 5 anni di seguito se non si investe costantemente nell’innovazione della tecnologia dei fluidi. Un’eccellenza che si riflette nella gamma completa di prodotti lubrificanti di alta qualità di cui PETRONAS dispone per il settore automotive, per il mondo delle due ruote con la nuova gamma SPRINTA e per differenti settori industriali.

Il Centro R&T di Santena ha inoltre lo scopo di intensificare le attività che PETRONAS sta attualmente svolgendo in collaborazione con gli OEM (Original Equipment Manufacturers, i cosiddetti “primo impianto”) nella co-progettazione dei motori e dei loro fluidi per i mercati di tutto il mondo. Ma non solo. Il 75% dei progetti R&T di PLI sono finalizzati alla riduzione delle emissioni di CO2, attraverso un approccio unico alla tecnologia e alla produzione di prodotti lubrificanti specializzati. Ciò consente all’azienda di essere un importante punto di riferimento per i costruttori nello sviluppo congiunto di nuovi fluidi specificatamente formulati per l’ottimizzazione di ogni motore, sia in termini di resa sia di impatto ambientale.

Attualmente classificata tra i primi 10 produttori internazionali di lubrificanti al mondo, PLI è impegnata in un programma di crescita aziendale imponente, finalizzato a consolidare ulteriormente la propria posizione e il nuovo Centro Globale di Ricerca e Tecnologia, inserito nel quartier generale europeo di PETRONAS, è una delle pietre miliari di questo ambizioso progetto.

Oltre a collaborare con il reparto tecnico della scuderia di Formula 1 Mercedes-AMG per la co-progettazione del motore ibrido V6 e lo sviluppo dei carburanti, dei lubrificanti e dei fluidi funzionali per le Frecce d’Argento, PLI ha anche sviluppato con successo un olio motore 0W-20 per mezzi pesanti in collaborazione con IVECO – il PETRONAS Urania Next 0W-20 – utilizzato dalla pluripremiata scuderia di rally PETRONAS Team De Rooy IVECO più volte protagonista del Rally Dakar, una delle corse più estreme del mondo. Infine, dal 2019 PLI sarà presente anche nel Campionato Mondiale di Moto GP con il team satellite Petronas Sprinta Yamaha Team.

Per saperne di più:

https://www.pli-petronas.com/it-it/

https://www.pli.press/it/

View the embedded image gallery online at:
http://www.gm-edu.it/aziende/612-petronas#sigProGalleriaca9bb1fc52

Per aderire al Programma di Formazione Scuola Lavoro GM EDU scarica il Modulo di adesione

Attività